Il progetto eco-innovation nasce all'interno di Veneto Green Cluster, Rete Innovativa Regionale riconosciuta dalla Regione Veneto, e del progetto SARR: Sistema Avanzato di Recupero Rifiuti.

I risultati ottenuti all'interno del progetto SARR per il recupero di risorse precedentemente destinate a discarica sono stati positivi in termini di sperimentazione di nuove tecnologie, in tutti e cinque i progetti:
  • Valorizzazione delle scorie di acciaierie: Formulazione base del legante idraulico proveniente da MPS d'acciaieria
  • Recupero e riciclo del cartongesso in edilizia: Criteri di selezione adottati per il processo di recupero/riciclo del cartongesso
  • Valorizzazione FORSU per impianto integrato "biogas e alghe": Definizione delle caratteristiche del FORSU pre-trattata alle condizioni operative ottimali dei reattori anaerobici di dark fermentation e metanogenesi
  • Recupero plastiche eterogenee per asfalti modificati: Individuazione di una miscela di materie plastiche di scarto da riciclare e test validazione dell'asfalto riciclato nobilitato
  • Recupero molecole bioattive da scarti di frutta: Individuazione (progettazione) di nuovi prodotti nutraceutici da scarti di frutta. Ottenimento di un ingrediente alimentare ad elevata attività biologica; valutazione della sua stabilità

Questa attività di ricerca e sviluppo di nuove tecnologie per il recupero delle risorse dai rifiuti ha generato dei riscontri positivi in termini di:
  • Riduzione delle emissioni di CO2
  • Risparmio delle risorse idriche
  • Probabile risparmio energetico
È in tale contesto che nasce e si sviluppa il progetto INNOVATION.IT. Il progetto è focalizzato nella verifica del risparmio di energia ed acqua nel processo di recupero dei rifiuti, con un particolare riguardo alla riduzione di CO2. A questo scopo è stata implementata, all'interno del portale, una pagina di simulazione che permette di calcolare il risparmio giornaliero in termini di anidride carbonica e di energia.

Allo stato attuale i calcoli si possono effettuare su quattro casi concreti, affrontati in precedenza da Veneto Green Cluster:
  1. impiego di scarti di acciaieria in edilizia
  2. recupero del FORSU in impianto integrato biogas-alghe
  3. recupero delle plastiche eterogenee per la produzione di asfalti modificati
  4. recupero del cartongesso con prodotti espandenti per realizzazione di isolanti termici in edilizia
L'obiettivo futuro è quello di elaborare un vero e proprio Modello Predittivo per il calcolo delle emissioni di CO2 e l'eventuale risparmio energetico e in termini di risorse idriche, in riferimento a nuove tecnologie per il recupero dei rifiuti.

ICE Toolkit

strumenti a supporto delle decisioni aziendali

per la circolarità


per la transizione ecologica


per LCA


Processi Certificati GTI

PROGETTI

Il progetto EcoDPI, acronimo di ECOdesign e riciclo di DPI in una filiera industriale circolare, è il nuovo progetto che vede la collaborazione tra...

Veneto Green Cluster è la piattaforma tecnologica che intende aggregare le migliori eccellenze nell’ambito della valorizzazione dei rifiuti,...